sottratto

SOTTRATTO.

Add. atto a esser sottratto, cioè allettato.
M. V. 1. 46. E avendo rispetto alla natura de' Pisani sottratta, e vaga di trattati.

SOTTRATTO.

Sust. lusinga, astuzia. Lat. blandicia, calliditas.
Conv. 106. Non è da dire savio huomo, chi con sottratti, e con inganni procede, ma è da chiamare astuto.
Traduzioni

sottratto

entzieht

sottratto

/a [sotˈtratto] pp di sottrarre