sovente

sovente

(so'vɛnte)
avverbio
letteratura di frequente Arriva sovente in ritardo.

SOVENTE.

Add. Lat. frequens.
G. V. 10. 86. 1. Dando alla Città soventi battaglie.
Filostr. Adunque son dolenti Lagrime queste macchie sì soventi.

SOVENTE.

Avverb. E vale spesso. Lat. saepe, frequenter.
Dan. Par. 27. Ond' io sovente arrosso, ed isfavillo.
Petr. Son. 212. E non è cosa, Che sì volentier pensi, e sì sovente.
Bocc. nov. 46. 6. E sovente dalla Cuba passando, gliene venne veduta un dì ad una finestra.
G. V. 3. 20. 3. E allora avvenia ben sovente, che d' una vacazione, ec.
Amm. ant. Ad altrui perdonerai sovente, ma a te medesimo non neente.
Traduzioni

sovente

häufig, oft

sovente

sovint

sovente

saepe, sovente, subinde

sovente

często

sovente

často

sovente

자주

sovente

ofta

sovente

συχνά

sovente

vaak

sovente

ofte

sovente

לעתים קרובות

sovente

часто

sovente

usein

sovente

често

sovente

[soˈvɛnte] avv (letter) → frequently