sozzare

SOZZARE.

Imbrattare, bruttare, far sozzo. Lat. foedare, inquinare.
Filoc. lib. 2. 295. La cui giusta spada il mio padre intende di sozzare con innocente sangue.
¶ Per metaf.
Fr. Giord. S. Si corrompono, invecchiano, e sozzansi.
Com. Inf. 5. La fornicazion sozza il corpo, e l' anima.
Fr. Giord. D. L' altra cagione, perchè si sozzano, e si macolano per lo mischiamento insieme.