spazzare

(Reindirizzato da spazzasse)

spazzare

si dice di un'onda che investe la coperta di uno scafo portando via tutto ciò che non è fissato.

spazzare

(spa't:sare)
verbo transitivo
1. pulire con la scopa spazzare il pavimento
2. togliere con la scopa o altro arnese spazzare la neve
a. spingere via Il vento ha spazzato via le nuvole.
b. distruggere La tempesta ha spazzato via il raccolto.
3. familiare mangiare con avidità Ha spazzato tutto quello che c'era.

SPAZZARE.

Nettare il solaio, pavimento, o simile, fregandolo con la granata. Lat. verrere.
Bocc. n. 80. 9. Quello tutto lavarono, e spazzarono ottimamente. E nov. 100. 25. Cominciò a spazzar le camere, e ordinarle. Introd. n. 47. Tutto spazzato, e nelle camere i letti fatti.
Fr. Giord. S. Ma quando vede il loto si toglie la granata, e si spazza la casa.
G. V. 10. 56. 1. Essendo le vie tutte spazzate, e piene di mortella, e d' alloro.
E da SPAZZARE SPAZZATOIO, che è un viluppo di cenci legato a un bastone, col quale, prima bagnatolo, si spazza il forno, quando è scaldato.
Traduzioni

spazzare

sweep, brush down, to sweep the board, scavenge (to scavenge)

spazzare

barrer, escobar

spazzare

balayer

spazzare

измитам, мета

spazzare

zametat, zamést

spazzare

balai

spazzare

jâru kardan, roftan, ruftan [rub-]

spazzare

brossar, eliminar, scopar

spazzare

mătura

spazzare

feje

spazzare

lakaista

spazzare

mesti

spazzare

掃く

spazzare

쓸다

spazzare

vegen

spazzare

feie

spazzare

varrer

spazzare

sopa

spazzare

กวาด

spazzare

süpürmek

spazzare

quét

spazzare

, 扫描

spazzare

掃描

spazzare

[spatˈtsare] vt (pavimento, strada) → to sweep; (foglie, polvere) → to sweep up
spazzare via → to sweep away (fig) (cibo) → to put away