spoppare

SPOPPARE.

Tor la poppa a' bambini, cioè privargli del latte. Lat. ablactare.
Caval. Pungil. Fa a noi, come le nutrici, le quali vogliono spoppare i fanciulli.
Cavalc. med. cuor. Iddio spoppa sì i suo' figliuoli, dal latte della mondana consolazione, per l' amaritudine della tribulazione, come le madri spoppano li fanciulli, ponendo in su la poppa alcuna cosa amara.
In questo signif. diciamo anche DIVEZZARE.
Accademia della Crusca © 1612