stalla

(Reindirizzato da stalle)

stalla

('stal:a)
nome femminile
fabbricato in cui sono custoditi bovini e altri animali domestici riportare le mucche nella stalla
figurato si dice del passaggio da una condizione di prestigio a una di miseria

STALLA.

Stanza, dove si tengon le bestie. Lat. stabulum. In lat. si varia. Stalla di cavalli equile, di buoi bovile, di pecore ovile, di porci volutobrum, o vero nara, e simili.
Tes. Br. 3. 6. La stalla de' cavalli, e de' buoi, debbe guardar verso Mezzodì, ec. E sì dee essere la stalla pendente, per discorrere tutti gli umori, che nascono a' piedi delle bestie.
Cavalc. fr. ling. Come fu Pompeo, poichè fe stalla del tempio di Dio, sempre fu poi sconfitto.
Bocc. nov. 17. L' uno degli asini, ec. era uscito della stalla. E nov. 91. 5. Io credo, ch' e' sia ben fatto, che noi diamo stalla a queste bestie [cioè riposo, e rinfrescamento nella stalla]
¶ Diciamo in proverbio. Serrar la stalla perduti i buoi, cioè cercar de' rimédi, seguito il danno. Latin. accepto damno, ianuam claudere.
E quell' altro. Chi ha cavallo in istalla può ire a piè. Scusa di chi può, e non vuole pigliar le sue comodità.
Traduzioni

stalla

Stall

stalla

обор

stalla

stald

stalla

bovejo

stalla

âkhor, tavilé

stalla

boveria, stabulo

stalla

grajd

stalla

bås

stalla

ahır

stalla

[ˈstalla] sf (per bovini) → cowshed; (per cavalli) → stable (fig) (casa sporca) → pigsty
passare dalle stelle alle stalle (fig) → to come down in the world