stimite, e stimate

STIMITE, e STIMATE.

Le cicatrici delle cinque piaghe di Giesucristo. Lat. stigma, tis. gr.
Cavalc. specch. cr. Io porto le stimate di Cristo nel mio corpo.
Espos. Salm. Quando si mosterrà Cristo con le stimite, e segni della passione.
Cavalc. tratt. pazienz. Stimate, secondo che dice S. Agostino, si chiamano i segni delle tribulazioni, e le pene, e le piaghe, che ebbe per Cristo ricevute.
¶ Diciamo, far le stimite, di chi cerca, con preghi affettuosi, e atti compassionevoli, muover compassion di se in altrui.