strettura

STRETTURA.

Strignimento, stretta. Lat. constrictio.
Guid. G. Sostenne sforzatamente in aere il giogante Antéo, insino, che, per intollerabile strettura, divenne senza anima.
Cr. 2. 23. 31. Con vinco sottile, e fesso, o con cordella, e con poca strettura, si leghi.
¶ Per istrettezza di luogo. Lat. angustia.
Declam. Quintil. C. Poche api ebbi tra la strettura dell' orto assettate.
Vit. Plut. E ancora per questo, che vedrà la struttura del luogo.
Cr. 10. 35. 7. Ne le gatte per quella strettura potranno entrare.