sturbo

STURBO.

Lo sturbare, disturbo, impedimento. Lat. turbamentum, turbatio.
G. V. 9. 74. 1. E ancora n' ebbe sturbo, e difetto per le sette, che erano grandissime.
M. V. 9. 17. Per lo sturbo, che di ciò seguita alla Corte di Roma.
G. V. 7. 58. 1. Grande sturbo aveva messo nella sua impresa [cioè scompiglio]