tela

tela

('tela)
nome femminile
1. tessuto costituito da un fitto intreccio di fili tela di cotone lenzuolo di tela
resa impermeabile da uno strato di gomma
2. quadro dipinto su tela una tela di Botticelli
3. teatro sipario di teatro calare la tela

TELA.

Quella quantità di panno, drappo, ò simil materia, che si tessa, così intera e compiuta, come ella si leva dal telaio. Lat. tela.
Bocc. n. 23. 4. Da niuna altra cosa essere più avanti, che da saper divisare un mescolato, o fare ordíre una tela.
Passav. 360. La donna buona massaia sogna lino, e buon filato, e la tela ordita.
Dan. Inf. 17. Ne fur tai tele per Aragne imposte.
Petr. Son. 52. Alla tela novella, ch' ora ordisco.
Cavalc. fr. ling. La tela della vita tua, spesse volte è tagliata per morte in sul telaio.
¶ Per panno lino, e più propriamente.
Bocc. n. 80. 29. Li cinquecento, che mi rendeste, incontanente mandai a Napoli a investire in tele.
¶ Per metaf.
N. ant. 83. 5. A dire, come fu temuto, sarebbe gran tela [cioè cosa lunga.]
Traduzioni

tela

bum, pârcé katâni

tela

tela

tela

väv, kanvas

tela

plátno

tela

lærred

tela

öljykangas

tela

platno

tela

キャンバス

tela

캔버스

tela

lerret

tela

lona

tela

ผ้าหนาและหยาบใช้วาดภาพ

tela

vải bạt

tela

帆布

tela

[ˈtela]
1. sf
a. (tessuto) → cloth
di tela (lenzuolo) → linen (pantaloni) → (heavy) cotton attr (scarpe, borsa) → canvas attr
rilegato in tela → clothbound
b. (Pittura) (supporto) → canvas; (dipinto) → canvas, painting
2.
tela cerataoilcloth
tela (da) velasailcloth
tela di ragnospider's web, cobweb
tela di saccosackcloth, sacking