tentatore

(Reindirizzato da tentatori)

TENTATORE.

Che tenta. Lat. tentator.
Filoc. lib. 5. 51. Io non assalitor de' lor regni, ne tentator della lor potenza.
¶ Per lo Diavolo. Lat. Diabolus.
Vit. Crist. D. E incontanente venne lo tentatore, cioè il Diavolo, per voler sapere, s' egli era figliuol di Dio.
Passav. 62. L' una si è, se consideriamo la debilitade del nimico tentatore.
Cavalc. medic. cuor. Lo tentator ci fu, ma, che elli non mi vincesse, tu m' aiutasti. Lo tentator non ci fu, e ch' elli non ci venisse, tu lo vietasti. Venne lo tentator tenebroso, in ispezie di buono Angelo, ma, ch' elli non m' inganasse, tu m' alluminasti, ch' io 'l conoscessi. Venne lo tentatore, e ferimmi 'l cuore, ma, ch' io non potessi mettere in opera il peccato, tu m' impedisti, togliendomi 'l tempo, e 'l luogo, e l' opportunità del mal fare.
Mor. San Gregor. Appresso è dato nelle mani del tentatore. E altrove. Nella quale licenzia il disiderio del tentatore ha effetto.
Accademia della Crusca © 1612
Traduzioni

tentatore

tempter/temptress, tempter

tentatore

mshawishi

tentatore

/trice [tentaˈtore]
1. aggtempting
2. sm/ftempter/temptress
Collins Italian Dictionary 1st Edition © HarperCollins Publishers 1995