tiepidita

TIEPIDITA.

Tiepidezza.
Introd. alle virt. Tiepidità è una pigrizia d' animo, per la quale l' huomo è nighittoso.
Cavalc. discipl. spirit. Così abbiamo veduto, che 'l primo vizio, il quale, ec. sì è tiepidità, la quale non è altro, che piccolo amore del vero bene. E fr. ling. Questa lentezza, e tiepidità, comunemente viene da disordinato Amore, che questi tali pongono ne' figliuoli. E med. cuor. Questa negligenza, e tiepidità, non ha buona scusa.