tordo

TORDO.

Uccel noto, e d' ottimo sapore. Lat. turdus.
Lab. n. 191. I tordi grassi, le tortorelle, le zuppe lombarde, ec.
Sonci tordi di tre spezie, come dice il Morgante.
Morgante. Il marin tordo, il bottaccio, e 'l sassello. [Il bottaccio il più grosso, e 'l migliore, il marino il piggiore]
E da TORDO TORDELA, diciamo ad uccello simile al tordo, ma più grosso, e men saporito.
Morg. Poi la tordéla, e 'l frosone, e 'l fanello.
¶ In proverbio. Egli è meglio pincione in mano, che tordo in frasca : cioè meglio il poco e sicuro, che l' assai, e dubbioso. Latin. praesentem mulge quid fugientem insequeris.
E TORDO diciamo ad huomo semplice.
Traduzioni

tordo

Drossel

tordo

grive, tourd, niais

tordo

дрозд

tordo

drozd

tordo

turdo

tordo

drossel

tordo

rastas

tordo

kandida

tordo

ツグミ

tordo

개똥지빠귀

tordo

trost

tordo

drozd

tordo

tordo

tordo

trast

tordo

นกขนาดเล็กมีเสียงไพเราะ

tordo

chim hét

tordo

画眉

tordo

[ˈtordo] smthrush
grasso come un tordo → fat as a pig
tordo comunesong thrush