tortezza

TORTEZZA.

Astratto di torto.
Fav. Esop. Delquale non poteva, per tortezza del becco, assaggiare.
Cresc. 2. 8. 10. L' umore più lungamente dimora in cotal modo, sì per la tortezza, e sì ancora per la sodezza.