trapassevole

TRAPASSEVOLE.

V. A. atto a trapassare, penetrabile. Lat. penetrabilis.
Coll. S. Pad. Viva è la parola d' Iddio, ed efficace, e più trapassevole, che ogni coltello aguto.
Albert. cap. 65. Or chi può avere in questa vita cosa durabile, conciossiacosache tutte le cose sien trapassevoli? [cioè transitorie]