trascuranza

TRASCURANZA.

Trascuraggine.
Liv. dec. pr. Egli si conviene per fine forza, o cassar l' ordine de' Padri, e 'l magistraro de' Tribuni, e contastare alla lor trascuranza, e alla lor follía. Qui può anche valer tracotanza.