trascutanza

TRASCUTANZA.

V. A. Nigligenza.
Rim. ant. P. N. E d' ogni altra intendenza, Esser voglio lontano, E farmene servaggio, Averla in trascutanza.