trionfare, e triunfare

TRIONFARE, e TRIUNFARE.

Ricevere l' onor del trionfo. Lat. triumphare, triumphum agere.
Petr. canz. 5. 6. Tre volte trionfando, ornò la chioma.
Filoc. lib. 1. 39. Con le tue nuove armi trionfando, tu vittoriosamente meriterai d' essere ornata d' eternal corona.
¶ Per similit. godere, e festeggiare.
Dan. Inf. 27. Lunghe promesse, con l' attender corto, Ti farà trionfar nell' alto seggio. E Purg. 24. Trionfa lieto Nell' alto olimpo già di sua corona.
G. V. 10. 201. 3. E quando più gloriava, e triunfava la sua oste, fu sconfitto a Ferrara.
¶ In signif. att. Onorar del trionfo, dare il trionfo.
Dittam. appresso me tornato saper puoi, Ch' io 'l trionfai con la sua milizia.
¶ Per signoreggiare. Lat. dominari.
G. V. 10. 181. 1. Essendo la Casa de' Malatesti da Rimino in Romagna nel maggiore stato, e colmo, ec. trionfavano non solamente la Città di Rimino, ma tutta la Romagna.
Accademia della Crusca © 1612