vegghiamento

VEGGHIAMENTO.

Vegghia.
Collaz. S. Pad. Cioè digiuni, vegghiamenti, romitaggi, ec. ci conviene operare.
Vegez. Impossibil cosa parea, che tutti quelli, che guardano, vegghino tutta la notte: imperciò in quattro parti i vegghiamenti son divisi, ec. A suon di trombetta tutti i vegghiamenti si commettano [cioè sentinelle]