vulgo

VULGO.

Plebe, popolazzo. L. vulgus.
Boc. n. 60. 23. E poichè partito sì fu il vulgo, a lui andatisene, ec.
Petr. canz. 48. 8. Ch' or saria forse un vile Mormorator di Corte, un' huom di vulgo.
D. Par. 9. Che forse parria forte al vostro vulgo.
Accademia della Crusca © 1612